Memorie guerra


1912 mag. 26 - 1950 apr. 26
 
7 buste
 
La serie comprende documentazione relativa alla Prima e alla Seconda guerra mondiale, con fascicoli prodotti direttamente dai vescovi Alfonso Archi (1905-1925) e Alessandro Macchi (1930-1947) e fascicoli con pratiche seguite dalla curia vescovile.


Le carte, eterogenee per tipologia di documenti, sono formate da:
  • lettere e cartoline di cappellani militari e “del lavoro” (ovvero cappellani incaricati di svolgere il loro ministero presso operai emigrati soprattutto in Germania), soldati e privati,
  • relazioni dei parroci sull’attività svolta durante le guerre,
  • moduli della Segreteria di Stato per la ricerca di prigionieri, profughi e dispersi,
  • circolari, opuscoli, volantini, fotografie.
Riguardo alla Seconda guerra mondiale, vi sono poi numerosi fascicoli che contengono articoli di giornale che il cancelliere di curia Giovanni Baserga conservò suddividendoli per argomento. Sempre al Baserga si deve una importante raccolta di volantini e opuscoli di propaganda (b. 3, fasc. 6, il materiale è stato riprodotto su supporto digitale).

 
Fruizione
Strumenti di corredo:
Anna Rossi, Curia vescovile di Como, Guerre mondiali. Inventario n. 27, maggio - giugno 2007, sala di consultazione.
Accesso
Materiale riprodotto:
Riproduzioni digitali della b. 3, fasc. 6 (collocazione: sala di consultazione, cd-rom)
acquisizione: possibilità di acquisto parziale delle immagini e/o stampa.

 
Materiale non riprodotto:
acquisizione: possibilità di fare fotocopie (non di interi fascicoli), chiedendo l’autorizzazione al personale. Non è possibile fare riproduzioni con la macchina digitale.